Cosa pensa un padre ogni giorno

28953690_491538761248573_5183317344694092866_o
BLOG

Essere un buon padre.
A questo penso ogni giorno.

A essere un buon padre nelle piccole e grandi sfide della vita. Esserci per la sua felicità.
Amarlo non per la mia felicità, ma per la sua.

Vivere attraverso di lui e per lui, gioire per le sue conquiste quotidiane e per gli ostacoli da superare.

Penso sempre a ciò che sarà il domani, a come saremo, a cosa faremo, se riuscirò a star bene e garantire serenità e stabilità, ancora in cerca del mio percorso, e donarla alla mia famiglia.
A cosa serve pensarci così tanto? Ci sono giornate che torno a casa pensieroso e mi siedo sul divano a pensare mentre lui si avvicina sempre e mi chiede di giocare, nonostante percepisca il mio stato d’animo.

Non tutte le giornate sono rosa e fiori e la nostra famiglia non è quella del mulino bianco, dove tutto è sempre sorridente e frizzante. È una famiglia normale e come tutte le famiglie abbiamo i nostri pensieri, i nostri malumori, le nostre reazioni.

Lui invece è sempre lì pronto a giocare e regalarci sorrisi, ha questa forza e questa luce che solo un bimbo può possedere, e che sicuramente ho posseduto anche io, essere felice, giocare e ridere nonostante tutto, nonostante la giornata.

A questo penso ogni giorno: a non avere paura di rinunciare a qualcosa per me per il suo bene, a non avere paura di provarci per il nostro bene.

Alla fortuna che ho, tra le mani, e che saprò custodire con tenerezza, amore e costanza se rimarrò tra le sponde del fiume Vita.

Il resto è tutto un gioco di colori e forme in questa lotta di possesso e di ricerca, quando in realtà non possediamo e ricerchiamo nulla e nessuno, se non noi stessi, perché i figli sono indipendenza e libertà, come noi siamo di noi stessi e come lo sono i nostri genitori, uniti anche se separati, da quel fiume con due rive, quel fiume chiamato VITA.

28953690_491538761248573_5183317344694092866_o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *