Nonni raccontatemi di voi. Il mio regalo di Natale ai miei genitori.

bc8dd227-66dd-401f-885c-b64a3709955a-3.jpg
BLOG
Qualche settimana fa mi contatta l’ufficio stampa del libro: “Nonna parlami di te” e “Nonno parlami di te”, dedicati alle figure più importanti delle famiglie italiane, ossia i nonni.
Non sono libri da leggere ma da scrivere, da regalare al nonno e alla nonna e da comporre insieme a loro con i nipotini e tutta la famiglia. Ognuno dei due libri è costituito da una serie di domande che ripercorrono tutta la vita dei nonni e permettono a tutta la famiglia di ricostruire le proprie radici, in modo semplice: attraverso la scrittura e anche attaccando foto, immagini e disegni si crea il libro che diventa oggi un regalo per i nonni e domani un ricordo da conservare.
Ciò può permettere ai mostri figli ma anche a noi, di conoscere a fondo e meglio le nostre radici, il nostro passato famigliare. Le usanze, i giochi, gli episodi che hanno caratterizzato la crescita dei loro nonni.
L’ho trovato un regalo interessante e particolare, diverso dal solito e ho pensato che sarebbe bello se i miei figli lo rileggessero tra 20 anni e lo potessero conservare e tramandare.
Ora la palla passa ai miei genitori. Nella speranza di cogliere la palla al balzo, dedicarci del tempo, liberarsi dalla pigrizia mentale che a volte li avvolge e si lascino andare al racconto, a riaprire i tanti cassetti della loro memoria e rivivere emozioni, ancora una volta.
Nonni, non vi resta che raccontare di voi.

L’autrice del libro è Monika Kopřivová, giovane mamma della Repubblica Ceca con tre bambini e un futuro in campo farmaceutico, che ha deciso di investire in un sogno e di diventare imprenditrice di sé stessa. È stato proprio il nonno ad ispirarla quando, ormai molto anziano, ha scritto a macchina un libro di memorie arricchendolo con foto, ritagli di giornali e riviste. Così sono nati Nonna parlami di te e Nonno parlami di te, e Monica ha fondato la casa editrice che prende il suo nome proprio per promuovere i suoi libri.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *