I tuoi occhi osservano, le tue mani acchiappano

Mentre osservi il mondo dal tuo oblò io ti spingo ancora un po’. I tuoi occhi osservano, le tue mani acchiappano. Io ti spingo ancora un altro po’, almeno finché