Educhiamoli al bello

53066233_710324196036694_8603975514400489472_o
BLOG

Se riuscirò a trasmettere ai miei figli il seme del bello, del rispetto, del valore delle cose e non ultimo, delle persone, al di là del lavoro che faranno, delle strade che sceglieranno, allora si che mi sentirò appagato e felice.

Ogni volta che vedo questi scempi penso solo e soltanto che chi ha potuto farlo non è una persona felice, non è una persona con il sale in zucca e che i loro genitori forse hanno fallito. Questo è il muro di una scuola dove s’insegnano, o almeno si dovrebbe, i veri valori dello stare al mondo, oltre alla matematica, al latino e al greco.

Se mai dovessi venire a sapere che un giorno i miei figli imbratteranno muri mi sentirò il primo responsabile di un grande fallimento educativo.
Educare al bello e al valore, questo bisogna fare, ma prima dobbiamo possederlo noi, a partire dai piccoli gesti quotidiani.
Io già ci penso, nonostante siano ancora dei cuccioli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *